IL BLOG CONDIVISO

Ciao a tutti, mi chiamo Francesca, ho quarantasette anni, vivo sui Colli Orientali del Friuli con marito e due figli adolescenti e sono appassionata di orto, frutteto e cucina naturale.
Con questo blog vorrei tentare un esperimento di "Blog Condiviso", ossia uno spazio virtuale dove non scriverò solo io ma anche voi. Voi infatti potrete scrivere articoli sulla sana alimentazione, fare delle interviste, inviarmi delle ricette di cucina naturale corredate anche da foto che poi io posterò, potrete segnalarmi mercatini o iniziative, convegni o tavole rotonde, corsi o incontri... insomma tutto quello che ha a che fare con la sana alimentazione, l'autoproduzione, la stagionalità, il buon cibo.
Faccio tutto questo perchè credo nella forza della rete e so che attraverso questo strumento potrò (potremo!!!) essere di stimolo e di aiuto per cercare una strada alternativa alla grande distribuzione, ai precotti e preconfezionati, ai surgelati e alle fragole cilene mangiate in pieno gennaio!!!

venerdì 15 maggio 2015

ZUPPA DI FAVE: una ricetta di Franca Rita

Ricevo questa ricetta da Franca Rita ( clicca qui per accedere al suo blog ).
E' una ricetta semplice, sana e adattissima all'Independence Day perchè gli ingredienti sono quelli dell'orto e comunque di facile reperibilità.
Grazie Franca Rita, come vedi è arrivato tutto!!!
Ciao Francesca,
 ti invio le foto e la ricetta di cui ti ho parlato : fave fresche, olio di oliva e qualsiasi altra verdura che si ha in casa o nell'orto, ( io al momento avevo due zucchine dell'orto, una manciata di fiori di zucchine,  una bella cipolla rossa, prezzemolo, qualche costa di sedano) e qualche pomodoro maturo. 
Ho cotto precedentemente le fave che avevo mondate, in acqua e un po' di sale e olio  poi in una pentola capiente ho fatto imbiondire la cipolla tagliata sottile, il prezzemolo, la costa di sedano e il pomodoro: ho unito le fave cotte con il loro liquido di cottura,  aggiustato di sale e olio e lasciate così ad insaporirsi tutto insieme ancora  un po' sul fuoco. 
Ho tagliato delle fettine sottili di pane integrale di qualche giorno e su questo ho versato il composto. 
Questa zuppa contadina si può preparare con qualsiasi verdura dell'orto: finocchi, verza, piselli ...anche con i peperoni e le melanzane. 
Generalmente si aggiunge nel composto qualche uovo sbattuto e qualcuno intero. (io non l'ho messo). 
Io ogni tanto faccio il giretto nell'orto e la preparo, un po' per tradizione del nostro mondo contadino, un po' mi ricorda quando la preparava la suocera ...e tutta la sua cucina profumava di zuppa contadina. 
P.S. Per la semplicità e per gli ingredienti penso può essere  ritenuta una ricetta o  un piatto che rientra nella dieta mediterraneaUn caro saluto

Franca Rita

2 commenti:

  1. Ho proprio in casa delle fave "da smaltire"! Questa ricetta fa al caso mio!

    RispondiElimina
  2. eh ma questa ricetta fa al caso mio...non ho mai cucinato le fave, e le zuppe le adoro. Grazie Franca:)

    RispondiElimina