IL BLOG CONDIVISO

Ciao a tutti, mi chiamo Francesca, ho quarantasette anni, vivo sui Colli Orientali del Friuli con marito e due figli adolescenti e sono appassionata di orto, frutteto e cucina naturale.
Con questo blog vorrei tentare un esperimento di "Blog Condiviso", ossia uno spazio virtuale dove non scriverò solo io ma anche voi. Voi infatti potrete scrivere articoli sulla sana alimentazione, fare delle interviste, inviarmi delle ricette di cucina naturale corredate anche da foto che poi io posterò, potrete segnalarmi mercatini o iniziative, convegni o tavole rotonde, corsi o incontri... insomma tutto quello che ha a che fare con la sana alimentazione, l'autoproduzione, la stagionalità, il buon cibo.
Faccio tutto questo perchè credo nella forza della rete e so che attraverso questo strumento potrò (potremo!!!) essere di stimolo e di aiuto per cercare una strada alternativa alla grande distribuzione, ai precotti e preconfezionati, ai surgelati e alle fragole cilene mangiate in pieno gennaio!!!

giovedì 26 febbraio 2015

INSALATA SICILIANA CON ARANCIA E FINOCCHIO - by Giorgia

Cara Francesca e cari lettori di Un Tuffo nell'Insalata, oggi a pranzo avevo voglia di un pasto leggero, così ho preparato un'appetitosa insalata suggeritami qualche tempo fa da una signora siciliana. L'abbinamento degli ingredienti è particolare, ma vi assicuro che questo piatto aromatico e rinfrescante è una gioia per il palato, per gli occhi e per il fisico, viste le numerose proprietà benefiche dell'arancia, del finocchio e della cipolla.
Ingredienti per 2 persone:
3-4 arance di Sicilia
1 finocchio
1 cipolla rossa piccola
5-6 olive nere
sale
olio extra vergine d'oliva
aceto di vino

Preparazione:
 tagliate  la cipolla sottilmente, se volete ridurne il sapore vi consiglio di mettere in ammollo le fettine in una soluzione di acqua ed aceto per almeno mezz'ora, al momento di preparare il piatto scolatele, strizzatele e proseguite con la preparazione. Sbucciate le arance e tagliatele a pezzetti; tagliate a metà le olive.
Pulite il finocchio ed eliminate la parte esterna più dura, tagliate a fettine molto sottili la parte interna. Mettete tutto in un'insalatiera e condite con sale, olio ed aceto.
Servite come contorno o come piatto unico leggero e dietetico, accompagnato da una fetta di pane rustico.

Buon appetito!

Giorgia

9 commenti:

  1. Ho preparato questa insalata oggi a pranzo. SORPRENDENTE!!!
    Ve la consiglio.
    Un bacio
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sììì!!! E' un abbinamento che sorprende davvero. Ovviamente deve piacere la cipolla perchè senza non è la stessa cosa. Stasera la rifaccio!
      Baci
      Giorgia

      Elimina
    2. Anche io l'ho rifatta a cena...
      Peccato che i miei figli e mio marito di fronte alle cose nuove si blocchino!!! Mi guardavano come fossi completamente impazzita!!!
      Un bacio ancora
      Francesca

      Elimina
    3. Anche il mio compagno non l'ha voluta mangiare perchè ha detto di "non essere dell'umore giusto", ma ci vuole un umore giusto per mangiare un'insalata? Bah... insomma me la sono pappata tutta io! Ah che dispiacere! Mah questi uomini sono strani...
      A presto!

      Elimina
  2. Figurati come mi guardano quando mi mangio da sola le insalate di erbe selvatiche miste... Mio figlio dice che sono pazza, mio marito storce il naso e mia figlia, ottimista come poche, si chiede se mi sveglierò il giorno dopo!!!
    Mannaggia... basta presentare qualcosa di nuovo che subito si sconvolgono!
    Inutile dire che l'abbinamento arancia e cipolla è sorprendente oppure che le erbe che raccolgo le conosco e sono sicura di quello che faccio... No, non si fidano!!!
    Va be, peggio per loro, non sanno quello che si perdono... vero Giorgia?
    Un bacione
    Francesca

    RispondiElimina
  3. .....anche qui ho visto tante cose interessanti!!! Generalmente io preparo l'insalata di solo arance (di Fondi) olio e sale , la prossima volta la preparerò così. Sono titubante per la cipolla, però (penso e dico sempre che i miei suoceri sono stati longevi perché la usavano (cruda ) in tutto e tanta ( mia suocera la lavava alla fontana con tanta acqua e poi la strizzava per bene). Anche io, raccolgo le erbe commestibili ( delle quali conosco tutti i nomi in dialetto) e la chiamiamo "erba pazza" o "erba zingara"....e nel mio blog ho dedicato alcuni post a piatti di nostra tradizione contadina ....Insomma mi sono rispecchiata in molte cose che fai e che ami.....Un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero contenta che anche qui ti trovi bene. Inutile dire che puoi venire quqndo vuoi!!! Ti aspetto e se ti va di partecipare al BLOG CONDIVISO con ricette, articoli sulla sana alimentazione o interviste a persone che pensi siano interessanti e che abbiano a che fare con alimentazione e agricoltura, sei STRA-benvenuta!!!
      Un bacione
      Francesca

      Elimina
  4. Io la preparo con arance, finocchio e noci... ora proverò anche con olive e un velo di cipolla grattugiata, perchè così la digerisco meglio.
    Mi piacciono le novità.
    Ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche con le noci non deve essere niente male...
      Di questa insalata mi è piaciuta la freschezza dell'arancia, la croccantezza del finocchio e il sapore deciso della cipolla. Insieme si completano!
      Bacio
      Francesca

      Elimina