IL BLOG CONDIVISO

Ciao a tutti, mi chiamo Francesca, ho quarantasette anni, vivo sui Colli Orientali del Friuli con marito e due figli adolescenti e sono appassionata di orto, frutteto e cucina naturale.
Con questo blog vorrei tentare un esperimento di "Blog Condiviso", ossia uno spazio virtuale dove non scriverò solo io ma anche voi. Voi infatti potrete scrivere articoli sulla sana alimentazione, fare delle interviste, inviarmi delle ricette di cucina naturale corredate anche da foto che poi io posterò, potrete segnalarmi mercatini o iniziative, convegni o tavole rotonde, corsi o incontri... insomma tutto quello che ha a che fare con la sana alimentazione, l'autoproduzione, la stagionalità, il buon cibo.
Faccio tutto questo perchè credo nella forza della rete e so che attraverso questo strumento potrò (potremo!!!) essere di stimolo e di aiuto per cercare una strada alternativa alla grande distribuzione, ai precotti e preconfezionati, ai surgelati e alle fragole cilene mangiate in pieno gennaio!!!

sabato 22 agosto 2015

I SUPERFOODS

Ne sento parlare spesso di questi fantomatici "Superfoods". Alcuni, come le bacche di goji, ultimamente vanno di gran moda; ci fanno il pane, i dolci, i gelati, gli Yogurt... fra un po' vedremo anche le salsicce alle bacche di Goji!!!
Ma quali alimenti possiamo davvero considerare "Superfoods"?

Per rispondere a questa domanda faccio riferimento ad un testo prezioso, che sto studiando con fatica da alcuni mesi. E' un testo di medicina ayurvedica che, fra le tante cose, sofferma la sua attenzione anche sull'alimentazione (Una vita autentica di Sebastian Pole - Macroedizioni).
Secondo Pole, fra i superfoods, che non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole, ci sono le BACCHE, e fra tutte mirtilli, lamponi, sambuco e goji (eccoli qui di nuovo!!!).

mirtilli
lamponi
sambuco
bacche di goji
Le bacche sono tra gli alimenti più protettivi e nutritivi per le cellule. Sono ricchissime di vitamine e fitonutrienti. Sono considerate eccellenti antitumorali e antinfiammatori. Inoltre le bacche favoriscono la formazione di colesterolo buono (HLD) e inibiscono l'ossidazione di quello cattivo (LDL).
Bisognerebbe consumare le bacche ogni giorno, sia fresche di stagione che essiccate (fuori stagione).

Un altro Superfood è l'alga CLORELLA.

clorella
 La clorella è un'alga microscopica ricchissima di clorofilla, di vitamine, sali minerali, antiossidanti e ammonoacidi. Ha eccezionali proprietà purificanti, alcalinizzanti e rinforzanti delle difese immunitarie. Inoltre, avendo la proprietà di legarsi con i metalli pesanti, i pesticidi e le sostanze cancerogene, risulta essere uno straordinario detossificante.

Il testo prosegue descrivendo quale superfood il SUCCO DI ERBA DI GRANO.

erba di grano e bicchiere di succo
Viene descritto come uno dei più potenti detossificanti e rigeneranti corporei presenti in natura.
Se bevuto con regolarità, il succo di erba di grano, rallenta gli effetti dell'invecchiamento e previene malattie degenerative. Inoltre è indicato per i sintomi da carenza di ferro.

Prosegue il testo descrivendo i GERMOGLI DI BROCCOLO.


germogli di broccolo
Tutti i germogli fanno bene, ma quelli del broccolo in particolare. Hanno infatti la proprietà di ritardare l'invecchiamento e prevenire malattie degenerative (come il cancro), di promuovere la detossificazione a beneficio di vari organi tra cui polmoni, intestino, fegato, vescica, seno e ovaie.
Se ne consiglia un utilizzo giornaliero e abbondante.
Io li ho messi proprio oggi a germogliare e, a dirla tutta, sono pure buonissimi!!!!

Quali ultimi Superfoods il testo preso in esame suggerisce anche il POLLINE e la SPIRULINA.

ape con zampe piene di polline
Il polline che le api raccolgono dalle piante è da sempre considerato uno degli alimenti più nutritivi esistente in natura. E' ricchissimo di proteine, vitamine, sali minerali e amminoacidi. Rinforza l'organismo e rende più forti contro le infezioni. E' un eccellente tonico per i nervi e un energizzante.

La spirulina viene detta anche "alga blu-verde" ma in realtà non appartiene alla specie delle alghe.

spirulina
E' un potente antiossidante, ma è utile anche per correggere carenze nutrizionali.
Inoltre genera energia, aumenta la resistenza, rafforza le difese immunitarie, riduce le infiammazioni ed è particolarmente utile nelle malattia degenerative.

Insomma, ecco quelli che secondo Sebastian Pole e la medicina ayurvedica sono da considerare SUPERFOODS, Super Alimenti, che non dovrebbero mai mancare sulla tavola di chi vuole mantenersi a lungo in buona salute.
Per quanto mi riguarda, bacche e germogli fanno costantemente parte della mia dieta. Le alghe non mi piacciono, quaindi la clorella la passo a voi... Invece mi incuriosisce molto il succo di erba di grano.
La prossima volta che andrò al negozio di alimenti biologici lo cerco!

Spero con questo articolo di esservi stata di ispirazione e aiuto
Un abbraccio a tutti
Francesca

4 commenti:

  1. io non ce la faccio qa mqngiare sta roba..L'ho vista al supermercato e non m'ispira per niente. Non ti sembra che stiamo tutti esagerando con questi argomenti? non è che stiamo distogliendo l'attenzione da altre cose non meno importanti? ..c'è da riflettere Francy, (non fare caso a me oggi che sono in cucina sola mi sto anche nnoiando e per stasera sto pensando ad una sana calorica superfuoridieta pizza con patate e salciccia ) Ps..ti avevo scritto una mail meravigliosa lunga un km ..non so cosa sia successo ,puff!! sparita. Con calma entro stasera ti scrivo di nuovo e per benino. <Un bacione grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace, ma proprio non capisco il senso di quello che hai scritto, Nicoletta. Perchè l'interesse per degli alimenti con eccezionali proprietà dovrebbe distgliere l'attenzione da altro? Ben vengano certe cose invece. Se posso aiutare a superare meglio una carenza o una convalescenza con un alimento piuttosto che con un integratore chimico, ben venga.
      E poi occuparmi di certe cose tra circa 3 anni sarà il mio lavoro.
      Capisco che magari sono argomenti di moda, ma non per questo sono argomenti frivoli o inutili. E poi mica devi per forza mqngiare queste cose tutti i giorni!!!
      Spero che la pizza ti tiri un po' su!!!
      Bacioni
      Francesca

      Elimina
    2. Sono d'accordo con te. Capisco quello che dice Nicoletta, ultimamente non si fa che parlare di cibo e le trasmissioni di cucina prolificano a quanto pare (io non guardo la tv), ma sicuramente una maggior consapevolezza alimentare è fondamentale, soprattutto a teneci lontani dall'assunzione di medicinali, quelli sì che fanno male!
      Buona domenica e anche buono studio!

      Elimina
    3. E' vero, parlare di cibo è di moda. Le trasmissioni alla TV ne sono un esempio ma questo è un blog sulla sana alimentazione e il mio scopo è divulgativo e di condivisione.
      Quando ho letto questa parte sul libro in questione, mi sembrava una cosa condivisibile su questo blog, ma sono certa che anche Nicoletta l'avrà capito!!!
      Un abbraccio
      Francesca

      Elimina